I progetti di cooperazione occupano uno spazio importantissimo tra le attività di Bioagricoop che assume spesso il ruolo di Project Leader o Project Partner in progetti nazionali ed internazionali co-finanziati dall’Unione Europea e/o dallo Stato Italiano (Agea).

Bioagricoop è attivamente impegnata nella promozione dei prodotti da agricoltura biologica e delle indicazioni geografiche in Paesi terzi (ad esempio Cina, Sud est Asiatico, Brasile, ecc.).

Da oltre trent’anni Bioagricoop lavora a stretto contatto con l’Unione Europea ed ha acquisito una solida reputazione grazie ai numerosi progetti selezionati e gestiti con successo.

Di seguito i progetti di maggior rilievo.

Organicity 2019-2021!

Organicity 2019-2021!

LOGOICONA 100dpi

 

Organicity 2019-2021 è il progetto pensato per promuovere i prodotti biologici di aziende italiane e polacche sui mercati USA e del Sud Est asiatico, in particolare: Indonesia, Vietnam, Singapore, Thailandia. 

 

Il progetto, cofinanziato da Chafea, viene realizzato in collaborazione con Polska Ekologia, organizzazione polacca non-profit fondata nel 2006 che contribuisce alla promozione e allo sviluppo della produzione e lavorazione di prodotti biologici,a livello nazionale e internazionale. In questo modo, viene proposta una selezione di prodotti biologici di aziende provenienti da paesi diversi per tipologia di produzione, ma uniti dalla passione per il biologico. 

 

Obiettivi

  • Incoraggiare il consumo di prodotti biologici europei nei paese target,Incoraggiare il consumo di prodotti biologici europei nei paesi target,migliorando la consapevolezza di importatori e consumatori, riguardo ilmetodo di produzione ed etichettatura e il logo dicertificazione biologica della Comunità Europea.
  • Aumentare la fiducia del consumatori e degli importatori dei paesitarget nell’agricoltura biologica promuovendo i principi basedell’agricoltura biologica quali: il rispetto dell’ambiente, del benesseredegli animali e della biodiversità, la qualità e la tracciabilità deiprodotti da agricoltura biologica.
  • Accrescere la fiducia di importatori e consumatori riguardo gli aspettinutrizionali dei prodotti biologici, il gusto, il metodo di preparazione, ilconsumo e la combinazione tra differenti prodotti.

 

Le opportunità per le aziende italiane

Il progetto promuove l'aspetto culturale, curando anche quello commerciale. Partecipare ad Organicity non significa partecipare ad una singola fiera rischiando di restare nell'anonimato, ma essere inseriti in un network internazionale con possibilità di crescita della propria rete di contatti commerciali.

 

Le fiere internazionali

La partecipazione alle Fiere si distingue da una partecipazione individuale. Il marchio Organicity fa da cappello, ospitando i singoli brand delle aziende in maniera collettiva. In questo modo si ottimizzano gli sforzi promozionali e ci si presenta più forti. 

  • Thaifex 

  • Fancy Food 

  • Food Hotel Asia 

  • Expowest 

Attività di progetto

Ogni azione punta all’espansione del mercato biologico europeo e al consolidamento delle aziende partner nei paesi target, tramite attività promozionali e informative mirate.

  • Bioweek: settimane del biologico organizzate nei punti vendita, prevalentemente nello stesso periodo delle fiere ove presenti, durante le quali i prodotti biologici delle aziende aderenti al progetto verranno esposti e offerti in degustazione ai consumatori dei punti vendita;

  • Networking dinner: cene mirate ad entrare in contatto con importatori e distributori oltre a food blogger e giornalisti. Ogni evento prevede un cooking show con cuochi selezionati in grado di suscitare interesse;

  • Promozione online e offline: sito web, social media, conferenze stampa e pubblicità su portali e giornali di settore. La promozione del brand di ogni azienda partecipante avviene in un contesto ufficiale sostenuto dalla Commissione Europea e si rafforza grazie all’inserimento in un network internazionale in grado di far crescere la propria rete di contatti commerciali;

  • Incoming: durante il secondo e terzo anno di progetto saranno invitati importatori dai paesi target in Italia e in Polonia per visitare le aziende e partecipare a incontri B2B con le aziende aderenti al progetto.

 

Comunicazione mirata

La creazione di una identità grafica adeguata si unisce ad azioni di sponsorizzazione create ad hoc per ogni paese target. 

I social network saranno usati come megafono per condividere informazioni sul progetto, sulle aziende, sui prodotti e creare connessioni sociali. 

Saranno creati video promozionali e informativi, ma non solo. A completare la proposta, una app dedicata al mondo del biologico pensata per divertire informando anche sui prodotti specifici delle aziende partner, con rimandi ai punti vendita e funzioni interattive per interessare e motivare gli utenti a provare e quindi acquistare i prodotti.

Date

20 Febbraio 2019

Tags

Promozione, Prodotti biologici, Sviluppo del mercato
Il biologico italiano nel mondo
Entra nel gruppo “Il biologico italiano nel mondo”